“Luoghi e Persone : Dalle Dolomiti al Sile”

Sono i principi della fratellanza, dell’unione tra popoli, dell’amicizia, della solidarieta’, quelli che contraddistinguono la realizzazione di questo importante evento.

Tutto e’ partito nel 2019 quando, in un meraviglioso paese di montagna coccolato ed abbracciato dalle Tre Cime di Lavaredo, si e’ deciso, grazie alla sensibilita’ dell’Amministrazione Comunale di Auronzo, di organizzare un evento che celebrasse l’importante ricorrenza della fondazione Dolomiti Unesco. 

In quell’occasione tre importanti realta’ si sono incontrate, conosciute, stimate ed apprezzate ed hanno dato vita all’esposizione “Dolomiti: Un Mondo”, contenitore ricco di 130 opere d’arte.

L’associazione Arte Comelico, Il Circolo Morales, L’associazione Artisti Trevigiani.

L’amicizia che ne e’ scaturita, il senso di vicinanza, la percettibile forza nata dall’incontro di gente di montagna, pianura, citta’, ha dato il via ad una nuova avventura, ricca di emozioni, di viaggi, di incontri, di sensazioni. Da li l’idea di continuare con la realizzazione di un altro importante evento, titolato “Luoghi e Persone : Dalle Dolomiti al Sile”.

Arte Comelico, con i suoi artisti associati, persone ricche e vivaci nelle menti, aperte al nuovo, sensibili a tutti i temi piu’ tipici della fraterna armonia. Il Circolo Morales di Belluno, importante realta’ che ha saputo cogliere, trasmettere e potenziare il tutto. L’Associazione Artisti Trevigiani, nucleo in continuo fermento, caratterizzato da una compagine amica, unica, vera.

Tre realta’ che si sono unite nell’anima per realizzare con il cuore una rassegna potente, di grande qualita’, contenente mestieri, luoghi, persone, abitudini, stili di vita.

Un connubio tra genti, popoli Veneti uniti e caratterizzati ognuno dalle proprie tradizioni, figlie di valori importanti trasmessi dai nostri avi.

Arte Comelico presenta le opere di importanti artisti, alcuni di loro conosciuti anche fuori dai confini nazionali, pitture e sculture di pregio che lasciamo valutare ed apprezzare al visitatore.

La montagna abbraccia la pianura, la protegge, si unisce a lei con delle danze armoniose e colorate, con il sentimento e l’estetica.

Un particolare ringraziamento a chi ha pensato, fortemente voluto ed organizzato questo importante evento, in particolar modo L’associazione degli Artisti Trevigiani, Il Circolo Morales, il direttivo e soci de Arte Comelico,  l’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviso, le Province di Belluno e Treviso, la Regione Veneto e la Fondazione Unesco.

Andrea Costa

Presidente dell’Associazione Arte Comelico

Please follow and like us: